Ludus
Scuola d'Infanzia Paritaria

Ludoteca, Baby parking, Doposcuola

  • Scuola d'Infanzia Paritaria Ludus
  • Scuola d'Infanzia Paritaria Ludus
  • Scuola d'Infanzia Paritaria Ludus
  • Scuola d'Infanzia Paritaria Ludus

Ludus

Scuola Materna paritaria & Ludoteca

scuola materna

I nostri bambini in uno spazio di cittá a rischio controllato.

In un'isola verde nella città, la struttura di circa 250,00 mq è dotata di ampi spazi anche all'esterno la cui superficie è pari a 750,00 mq.

Nella scelta del sito ove far sorgere la nostra struttura abbiamo affrontato il tema del disagio urbano, del rapporto trabambini e città, emergendo delle riflessioni fondamentali.

Prima fra tutte è che una città - o un quartiere - a misura di bambino è una città con una buona qualità di vita per tutti:poco traffico e quindi poco inquinamento sia chimico che acustico, ampi spazi per la sosta veicolare, spazi verdi o costruiti per i giochi e il tempo libero, rappresentando una garanzia di vivibilità anche per la popolazione adulta.

Una seconda considerazione, rivolta soprattutto ai nostri ospiti della ludoteca non più piccoli, ma ragazzini, è stata la ricerca di un quartiere che garantisse non solo benessere infrastrutturale, ma anche autonomia di azione e socializzazione ai bambini stessi: l’andare in ludoteca da soli, il frequentare autonomamente un luogo per il gioco quotidiano, che costituiscono momenti imprescindibili nel processo di maturazione dell’individuo.

Abitare e Pedagogia

asilo paritaria

Individuato il sito, la sfida progettuale è consistita nel portare architettura e pedagogia a pensare insieme e realizzare un luogo per un bambino competente, esploratore, dotato di tanti linguaggi e grandi abilità. Una struttura in grado di ospitare attività diverse ed accessibili anche a orari extra-scolastici.

La LuduS, frutto di dialogo e coerenza tra la cultura dell’abitare e della pedagogia in coerenza con l’identità di bambino che ne sta alla base, si pone non come involucro vuoto da riempire di informazioni e di regole, non come “sfondo”, ma come soggetto protagonista, come un grande laboratorio per l’auto-apprendimento.

L’ambiente interno, compatibilmente con l’adozione di criteri normativi e di sicurezza, è stato generato da riflessioni sui meccanismi percettivi di forme e dimensioni, di materiali e colori.

Un luogo in grado di supportare e stimolare i singoli e differenti percorsi di crescita, contribuendo a formare l’identità degli individui che lo abitano.

Gli ambienti assumono configurazioni talvolta mutevoli, accogliendo i bambini nelle diverse attività. Non c’è gerarchia tra gli spazi, ogni luogo è importante, i bambini apprendono nelle aule come nell’ingresso, nei bagni, nella cucina, nei disimpegni, nello spazio all’aperto.

La struttura diviene fulcro per la crescita individuale e di gruppo, fungendo da interfaccia tra il bambino, gli altri e le cose.

All’interno di questa libertà spaziale ci sono dei luoghi specifici per lo svolgimento delle attività programmate.

Sistema "ambiente-scuola-ludoteca"

Questo sistema ambiente-scuola-ludoteca si identifica in uno spazio composto da luci, colori, segni, finiture ed arredi che svolgono un ruolo da protagonisti e le cui qualità sensoriali sono in stretta empatia con le capacità percettive e cognitive dei bambini. Considerando che l’esperienza sensoriale dei bambini è soggettiva si fornisce un ambiente ricco e stimolante, offrendo una gamma di possibilità vasta, ricca di linguaggi e stimoli diversi dando identità ad uno spazio con esigenze di flessibilità e mutevolezza.

Un luogo che varia al mutare delle stagioni, dei progetti di apprendimento, dell’età, della crescita e delle esigenze dei bambini. Pertanto la LuduS è stata concepita non come isola protetta, come “contro-mondo” della comunità locale e globale, bensì come luogo dove il progetto culturale-pedagogico funge da interfaccia con la società.

Gli ambienti sono organizzati attorno ad una piazza, baricentro relazionale della composizione, luogo d’incontro ed ambientazione. Espressione di una pedagogia della relazione ove i bambini si incontrano e socializzano, ove convergono educatori, bambini e genitori. Dal punto di vista compositivo la distribuzione tende alla massima chiarezza di forma. La concezione degli spazi e dei percorsi è tale da renderli facilmente identificabili favorendo nei bambini l’autonomia e la sicurezza.

Requisiti di questi spazi sono la complessità e la polisensorialità, la ricchezza ed eterogeneità del paesaggio metrico, cromatico, luminoso, olfattivo. Il paesaggio metrico risulta articolato, ricco e complesso: un ambiente multisensoriale ove materiali e superfici connotano lo spazio dove il bambino può vedere, toccare, udire, annusare, gustare. In ogni ambiente gli arredi, talora studiati appositamente, sono complementi coerenti al carattere ludico dell’allestimento.

Una composizione “fissa” di arredi di base si completa con quella “mobile” per configurare scenari dinamici, permettendo ad educatori e bambini di modificare l’ambiente secondo le proprie esigenze.

La connotazione cromatica è varia, lontana dal semplice accostamento di tinte. Un sistema svariato di colori con gerarchie ambientali: tinte morbide a bassa saturazione con alcuni colori di accento a livello ambientale, per creare un habitat ovattato e rasserenante; colori mediamente protagonisti negli arredi; più accesi nei paesaggi degli oggetti.

L’ambiente luminoso è in prevalenza determinato dalla luce naturale che filtra in tutti gli ambienti attraverso ampie vetrate, ma è composto anche da sorgenti artificiali con diverse caratteristiche in grado di assicurare fedeltà cromatica, varietà di temperature di colore, luci diffuse o concentrate, di generare ombre. La sensorialità olfattiva viene stimolata e resa gradevole attraverso piccole sperimentazioni con differenti elementi, risvegliando il fruitore alla percezione della concentrazione, della qualità e dell'identità delle molecole odoranti.

SCUOLA MATERNA LUDUS | 9, Via Petralia Sottana - 90135 Palermo (PA) - Italia | P.I. 05994700820 | Tel. +39 091 2738759 | infoludus@alice.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy